Violenze nelle relazioni di coppia tra adolescenti

19.02.2021

di Alessia Della Ciana, Studentessa in Scienze pedagogiche all'università di Roma Tre 

Le relazioni amorose tra adolescenti portano con sé aumenti di autostima e crescita personale, consentono di acquisire uno status fuori dalla relazione genitore-figlio e realizzare obiettivi per un'immagine positiva di sé stessi. Nonostante i vantaggi evidenti, molto spesso se ne traggono dei rischi come l'aggressività presente nelle prime esperienze. In particolare, si distinguono tre tipologie di "teen dating violence":
1- Fisica: il partner diviene vittima, è picchiato o subisce altre forme di violenza fisica;
2- Sessuale: avviene quando si fa pressione o si minaccia il partner per aver un rapporto sessuale senza consenso, fino ad imporre l'assenza di contraccettivi
3- Psicologica/emotiva: avviene quando il partner diventa aggressivo minacciando e minando l'autostima della vittima, ad esempio allontanare il partner dagli amici/famigliari, controllarlo e limitarlo nelle azioni, chiamarlo con nomignoli che provocano senso di vergogna.

( continua ... )