“Revenge porn”: la nuova frontiera dell’umiliazione digitale

15.07.2020

di Chiara Rizzo, Dott.ssa in giurisprudenza

L'avvento dei social network ha rivoluzionato radicalmente il nostro modo di comunicare, non solo grazie all'ideazione di piattaforme virtuali sulle quali condividere contenuti con la propria rete di amici, ma anche mediante la creazione di vere e proprie community ove gli utenti possono liberamente avviare e prender parte a conversazioni attorno ai più disparati argomenti.

(continua...)