Una “pratica” didattica digitale

01.06.2020

di Alessia Della Ciana, studente all'Università degli Studi di Roma Tre al Corso
di Laurea in Scienze Pedagogiche

Molti insegnati, educatori, psicologi, professori, assistenti educativi stanno oggi garantendo l'apprendimento a studenti grazie all'uso di Internet. La domanda è: Solo per l'emergenza odierna si è pensato a questa modalità? Da anni professionisti lavorano a modelli blended, modelli "misti", organizzati tra la comune didattica "in presenza" e l'ausilio di piattaforme online. Uno degli esempi è il Cooperative Learning o apprendimento cooperativo, che come si evince dal nome, focalizza l'attenzione sulla capacità di cooperare. Nato per lavorare con piccoli gruppi di persone, oggi si propone di interagire, tramite piattaforme, con gli alunni confermando la condivisione e il "fare squadra".

(continua...)