Analisi della legge n. 71/2017: l’oscuramento ed il diritto all’oblio

19.02.2021

di Dott.ssa Mara Raffetto, praticante avvocato e giurista 

Il legislatore, nel formulare il testo della legge 71/2017, che ha introdotto il reato di cyberbullismo nel nostro ordinamento, ha deciso di porre l'accento sul rafforzamento delle misure preventive al fenomeno, piuttosto che su quelle repressive. Tale scelta, del tutto condivisibile, è tuttavia di difficile attuazione e richiederà un lavoro costante e ben organizzato per portare risultati effettivi che potrebbero, effettivamente, essere il miglior mezzo di lotta al cyberbullismo. 

( continua ... )